Il corpo insegnante. Il teatro come strumento, la classe come palcoscenico (seconda edizione)

In considerazione del grande successo della prima edizione e per poter soddisfare le richieste di quanti avrebbero voluto partecipare, ma non hanno potuto, la Società Filosofica Italiana di Macerata organizza la seconda edizione del corso di formazione per docenti di ogni ordine e grado dal titolo  “Il corpo insegnante. Il teatro come strumento, la classe come palcoscenico”.

Il corso, che avrà il carattere di un vero e proprio laboratorio, sarà tenuto dall’attore e regista teatrale Francesco Facciolli, e si articolerà in una serie di incontri che si terranno a Macerata tra febbraio e marzo 2019 (il calendario preciso e il luogo verranno definiti a breve).

Costo del corso: 70€, pagabili con la carta del docente

Luogo: Macerata (sede ancora da definire)

Durata: 20 ore (15 obbligatorie), suddivise in 12 ore in presenza (1 incontro introduttivo + 5 incontri laboratoriali) e 8 ore di attività individuali.

Numero dei posti: 25

Periodo: febbraio – marzo 2019

Iscrizione:  tramite piattaforma MIUR SOFIA

Certificazione: Al termine del corso verrà rilasciato, tramite la piattaforma MIUR SOFIA, regolare attestato valido ai fini della formazione degli insegnanti

Che cosa c’entra il teatro con il mondo della didattica? In realtà moltissimo, spiega Facciolli, visto che «tutti i giorni l’insegnante “entra in scena” e propone una performance, un atto comunicativo, che dipende dalla presenza e dalla partecipazione di un pubblico (gli allievi) che rilancia o affossa la sua performance a secondo della qualità della propria partecipazione». Inoltre, «l’attività teatrale (per sua natura arte di comunicazione, relazione ed ascolto) si rivela una tecnica efficace per una maggiore consapevolezza del proprio stile di comunicazione, per un allenamento all’ascolto attivo e per uno sviluppo delle proprie capacità di relazione ed empatia».

Attraverso una serie di esercizi che derivano dalla pratica della formazione teatrale, da laboratori di scrittura creativa e da altri momenti propri della formazione artistica declinati a uso didattico, gli insegnanti coinvolti potranno progressivamente impadronirsi di strumenti in grado di arricchire il loro modo di fare scuola. Saranno utilizzate tecniche che permettono ai partecipanti di allenare i sensi, allenare il corpo e le emozioni.

Programma del laboratorio:

1) il corpo nello spazio e lo spazio del corpo

2) comunicazione non verbale; posture e gestualità

3) tempi, ritmi e scansioni

4) lo sguardo: attenzione e concentrazione

5) improvvisazione e gestione dell’imprevisto

Date degli incontri di laboratorio in presenza (da confermare):

– 4 febbraio ore 14.30-16.30
– 11 febbraio ore 14.30-16.30
– 18 febbraio ore 14.30-16.30
– 25 febbraio ore 14.30-16.30
– 4 marzo ore 14.30-16.30

 

Annunci

Alla scoperta di Niccolò Cusano

Il 29 novembre 2018, alla biblioteca Mozzi Borgetti di Macerata, la Scuola Popolare di Filosofia ha organizzato un incontro dal titolo: “Alla scoperta di Niccolò Cusano”. Sono intervenuti il prof. Paolo Giordani, della Società Filosofica Italiana, e l’attore Roberto Sagripanti.

Macerata Filosofa… arrivederci al 2019

Si è appena conclusa la seconda edizione di Macerata Filosofa, tenutasi questo anno il 15 novembre 2018.

Una giornata con la filosofia, ricca di eventi per tutte le età:

  • A filosofia sin da piccoli, dialogo filosofico con i bambini e con gli studenti del Liceo
  • A pranzo con la filosofa, e la filosofa in questione è Arianna Fermani, presidente SFI Macerata, che ci ha parlato di Etilometri ante litteram
  • Macerata e l’Oriente, la meravigliosa lectio magistralis del prof. Filippo Mignini, un orgoglio per Macerata
  • Aperitivo filosofico, con la Scuola Popolare di Filosofia
  • Uno sguardo a Oriente, la lezione di filosofia e pratica orientale con Nunzio Cocco, organizzata dalla Scuola Popolare di Filosofia.
filosofia_bambini

Un momento dell’attività didattica con i bambini della Scuola Primaria

Raccolta di post su FB: https://www.facebook.com/saved/list/935903620131986

Macerata Filosofa 2018

imgGMF2018Un giorno intero con la filosofia. Macerata celebra la Giornata mondiale della filosofia, un evento mondiale creato dall’UNESCO che si tiene ogni anno il terzo giovedì del mese di novembre.

Organizzatori:

Comune di Macerata
Scuola Popolare di Filosofia
Società Filosofica Italiana sezione di Macerata

Programma:

Ore 8-13
A scuola con filosofia fin da piccoli.
Con Scuola Primarie IC Mestica, Liceo Classico G. Leopardi, Liceo Scientifico G. Galilei. In collaborazione con gruppo ConSidera, Unimc, SFI.

Ore 13
A pranzo con la filosofa. Etilometri ante litteram. Come la filosofia può aiutarci a mangiare e bere piacevolmente.
Da DI GUSTO, piazza C.Battisti. Con Arianna Fermani.
Posti limitati, prenotazione consigliata.
Per prenotazioni: Di Gusto telefono 0733 472922.

Ore 17.30
A lezione con il filosofo. Macerata e l’Oriente.
Aula Verde UNIMC – Polo Pantaleoni.
Lectio magistralis di Filippo Mignini.

Ore 19.30
Aperitivo filosofico.
Da QB, via Gramsci. Con la Scuola Popolare di Filosofia.
Posti limitati, prenotazione consigliata.
Per prenotazioni: QB telefono 3391730167.

Ore 21.15
Uno sguardo a Oriente
Lezione partecipata alla Biblioteca comunale Mozzi-Borgetti.
Con Nunzio Cocco.

**

Rassegna stampa:

“Macerata Filosofa” per tutte le età dal mattino alla sera (cronache maceratesi)

Evento FB

Convegno nazionale SFI a Macerata

Ci siamo quasi… domani avrà inizio il Convegno nazionale della Società Filosofica Italiana, che quest’anno si terrà a Macerata nei giorni 8-10 novembre 2018 e si intitolerà “Tradizione e innovazione. Storia e progetto nella riflessione filosofica”.

 

I luoghi non sono siti. Note sull’abitare umano

Carla Danani

Si è tenuto oggi il primo incontro del corso di formazione “Il corpo insegnante. Il teatro come strumento, la classe come palcoscenico” con la lezione introduttiva della prof.ssa Carla Danani (Unimc) dal titolo “I luoghi non sono siti. Note sull’abitare umano“. L’iniziativa formativa proseguirà con il laboratorio tenuto dal maestro Francesco Facciolli.

Per info e programma vai alla pagina Formazione di questo sito